News

La sensibilità dei denti è molto comune sia negli adulti che nei più giovani. Si presenta per diversi motivi, ma se la curi immediatamente non sarà un problema permanente.

Ma quali sono le cause dei denti sensibili?

  • L’uso di uno spazzolino troppo duro può essere una causa dei denti sensibili. Le setole dure dello spazzolino danneggiano i denti, le gengive e lo smalto dei denti e causano la sensibilità dei denti.
  • Quando le particelle di cibo si incastrano nei denti e non vanno via nemmeno lavando i denti e ti irritano facendoti continuamente male. In questo modo lasciano gli effetti della sensibilità.
  • Il collutorio può anche essere la causa dei denti sensibili se lo usi per troppo tempo e in grande quantità perché il collutorio contiene acidi.
  • Gli alimenti con sostanze acide possono essere la causa dei denti sensibili.
  • L’assunzione di cibi caldi e troppo freddi può causare il problema della sensibilità dei denti.
  • La causa principale che non è sotto il nostro controllo è il digrignamento dei denti durante la notte, questa abitudine può portare alla sensibilità dei denti.

Quali sono i sintomi dei denti sensibili

I sintomi dei denti sensibili sono molto chiari. Se quando mangi o bevi qualcosa di caldo e freddo senti un dolore improvviso ai denti, allora sì, stai soffrendo di sensibilità ai denti. Infatti, l’acqua fredda e l’aria che passano tra i denti possono rendere i denti più sensibili.

Quando senti dolore alle mascelle e ai denti mentre mordi o mastichi qualcosa, questo è il sintomo dei denti sensibili.

A volte i sintomi dei denti sensibili sono lievi e si possono notare solo dopo un po’ di tempo. Dipende dallo smalto, dalle gengive e da tutti i prodotti che usi per i tuoi denti.

Quando si hanno denti sensibili, alcune attività come lavarsi i denti, mangiare e bere possono causare un dolore acuto e temporaneo ai denti. I denti sensibili sono in genere il risultato di smalto dei denti consumato o radici dei denti esposte. A volte, tuttavia, il fastidio ai denti è causato da altri fattori, come una carie, un dente rotto o scheggiato, un’otturazione usurata o una malattia gengivale.

Se sei infastidito dai denti sensibili, vai dal tuo dentista. In questo modo si possono identificare o escludere eventuali cause alla base del dolore ai denti. A seconda delle circostanze, il tuo dentista potrebbe consigliarti:

  • Dentifricio desensibilizzante. Dopo diverse applicazioni, il dentifricio desensibilizzante a volte può aiutare a bloccare il dolore associato ai denti sensibili. Ci sono una varietà di prodotti disponibili da banco. Chiedi al tuo dentista quale prodotto potrebbe funzionare meglio per te.
  • Il tuo dentista potrebbe applicare il fluoro alle aree sensibili dei tuoi denti per rafforzare lo smalto dei denti e ridurre il dolore.
  • Desensibilizzante o adesivo. Occasionalmente, le superfici radicolari esposte possono essere trattate applicando resina adesiva sulle superfici radicolari sensibili. Potrebbe essere necessario un anestetico locale.

Per evitare che si presenti la sensibilità dentale, lavati i denti due volte al giorno con uno spazzolino a setole morbide e dentifricio al fluoro e filo interdentale ogni giorno. Usa colpi delicati, piuttosto che un lavaggio vigoroso o duro, ed evita di usare un dentifricio abrasivo. Se digrigni i denti, chiedi al tuo dentista un paradenti. Il digrignamento dei denti può consumare i denti e causare sensibilità.

Potresti anche considerare di fare attenzione quando mangi o bevi cibi e bevande acidi, come bevande gassate, spremute di agrumi e vino, che possono rimuovere piccole quantità di smalto dei denti nel tempo. Quando bevi liquidi acidi, usa una cannuccia per limitare il contatto con i denti. Dopo aver mangiato o bevuto una sostanza acida, bevi acqua per bilanciare i livelli di acido in bocca.

Come fermare il dolore ai denti sensibili?

Se ti capita di soffrire di denti sensibili, dovresti immediatamente consultare il tuo dentista e chiedere come fermare la sensibilità dei denti e per la prossima volta essere consapevole delle cause.

Ecco alcuni passaggi e istruzioni che possono portare ad alleviare il dolore dei denti sensibili.

  • Usa medicinali per la sensibilità dei denti consultando il tuo dentista e ottieni sollievo dal dolore dei denti sensibili.
  • Usa uno spazzolino a setole morbide e lava i denti delicatamente.
  • Non consumare spesso cibi troppo caldi e freddi.
  • Visita regolarmente il tuo dentista.
  • Cambia lo spazzolino e il dentifricio come consigliato dal tuo dentista professionista.
  • Se ti capita di avere un dolore più acuto invece di un dolore più lieve, consulta il tuo dentista invece di affidarti ai rimedi casalinghi.
  • Fai attenzione allo sbiancamento dei denti fai da te o qualsiasi altro trattamento dei tuoi denti perché durante il trattamento usi prodotti duri che possono danneggiare i tuoi denti.
  • Usa l’acqua salata per sciacquarti la bocca quando hai dolore o fastidio ai denti.
  • Evita i cibi acidi.
  • Assicurati di lavare accuratamente i denti anche negli angoli più nascosti.

Ma non dimenticare di fare delle visite periodiche dal tuo dentista, è molto importante.

Se vuoi prenotare una visita di controllo, contattaci! Lo staff del Centro Odontoiatrico Idea è pronto ad accoglierti!

 

SECONDA SEDE PIRAMIDE

Vieni a scoprire la nostra nuova
seconda sede a
PIRAMIDE
Via Ostiense, 12 – Roma
SCOPRI DI PIÙ