Preservare la salute del sorriso dei pazienti più piccoli è un impegno condiviso da tutti gli Odontoiatri del Centro Odontoiatrico Idea. Il nostro approccio, infatti, non è aspettare che il bambino diventi troppo grande, cercando invece di risolvere il problema “sul nascere”.

Ciò è possibile grazie a una particolare tecnica che si chiama Terapia Intercettiva, che ci permette di intercettare e correggere le malattie dentali che si manifestano sin dalla tenerissima età, in modo che esse non si trasformino in situazioni più serie e complesse.

Si tratta di una terapia non invasiva e indolore, che non si occupa direttamente dei denti, ma delle basi su cui essi alloggiano. Correggendo tali basi, infatti, i denti del bambino troveranno spontaneamente una sistemazione migliore.

La malattia dentale può essere affrontata e trattata seguendo 3 differenti approcci:

Terapia Preventiva, nella quale si mettono in atto dei mezzi o delle precauzioni per evitare che la malattia si sviluppi (fluoroprofilassi, vaccinazioni, igiene orale).

Terapia Sintomatica, nella quale si agisce sulla malattia conclamata curando i sintomi con cui si manifesta (più che sconfiggere la loro causa).

Terapia Intercettiva, nella quale si interviene preventivamente sulle malattie che si stanno manifestando, ma che solo con la crescita saranno evidenti.

La terapia intercettiva, per definizione, non è mai invasiva o dolorosa. Questo perché il suo potenziale si esplica durante la crescita, quindi, con tempi fisiologicamente stabiliti e non con quelli stabiliti dal dentista o dal paziente.

La terapia intercettiva non si occupa unicamente della dentatura, anzi, si concentra maggiormente sulle basi dove i denti alloggiano (ossa mascellari): ripristinando le corrette proporzioni tra le stesse, i denti troveranno spontaneamente la corretta sistemazione.

La terapia intercettiva si prefigge, quindi, la correzione delle Cause e non degli Effetti dei problemi, curando non solo la dentatura ma anche una serie di disturbi di difficile trattamento, se non sintomatico, come: otiti, cefalee, alitosi, sinusiti, respirazione orale, apnee del sonno.

Noi del Centro Odontoiatrico Idea crediamo molto in questo tipo di Ortodonzia, sensibilizzando tutti i nostri pazienti di poter visitare i loro figli precocemente.

La terapia ortodontica intercettiva deve essere attuata prima che le strutture ossee siano eccessivamente mature e, quindi, è necessario che inizi intorno ai 6 anni di vita, prima dello sviluppo di bimbe e bimbi.

I tuoi Specialisti per l’Igiene Dentale.

Domande?