News

La sensibilità dentale è causata dall’esposizione della dentina

La sensibilità dentale è causata dalla graduale esposizione della parte più morbida del dente sottostante lo smalto, nota come “dentina”.

La dentina presenta piccoli tubi (‘tubuli’) che contengono le terminazioni nervose e sono pieni di liquido. Mangiare o bere cibo o bevande eccessivamente caldi o freddi o dolci, in caso di dentina esposta, può causare uno spostamento di tale liquido, che a sua volta innesca la reazione delle terminazioni nervose e la conseguente insorgenza di fastidio o dolore acuto.

Un errato spazzolamento dei denti insieme all’uso di dentifrici troppo abrasivi può provocare l’esposizione della dentina perché rovina lo smalto (abrasione) e determina il ritiro del margine gengivale (recessione gengivale) mettendo allo scoperto parte della radice del dente che diventa sensibile agli stimoli.

L’assunzione frequente di bevande acide come spremute di arancia o pompelmo, succhi di frutta, bibite tipo Cola e cibi acidi come lo yogurt può provocare lesioni dello smalto (erosione), specialmente se li si consuma freddi o prima di andare a dormire.

Lo stesso effetto può essere determinato da disturbi che provocano un reflusso acido dallo stomaco o dal vomito frequente tipico dei disturbi alimentari (anoressia e bulimia) e della gravidanza.

Anche l’abitudine a digrignare i denti in situazioni di stress può causare usura dei denti e conseguente esposizione dei denti.

Rimedi

Sicuramente evitare cibi e bevande acidi, specie se in particolari momenti della giornata può aiutare. Nei casi di digrignamento il bite è sicuramente l’arma più efficace per proteggere i propri denti.

In altri casi, come recessione gengivale o danni da reflussi acidi, è bene consultare il proprio dentista di fiducia per una terapia più adeguata.

Nella grande maggioranza dei casi più leggeri, già l’utilizzo di dentifrici specifici per la sensibilità dentale può portare grande sollievo, ma è sempre consigliato sceglierli insieme al proprio medico dentista.

06 Ott, 2016

Perché scegliere le faccette dentali estetiche

Cosa sono le faccette dentali estetiche? Vengono anche chiamate veneers, sono dei particolari involucri in ceramica che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per migliorare l’aspetto estetico del proprio sorriso, nascondendo i vari difetti come ad esempio… Read More
14 Gen, 2017

Gomma da masticare: fa bene o fa male?

Le gomme da masticare che sono in commercio promettono “denti più sani”, “alito più fresco” e altri miracoli di indubbia attrattività: ma è davvero così? Siamo sicuri che i chewing gum siano… Read More